469! ASSUNTI SUBITO!

Per qualcuno non era vero niente e ci sarebbero stati ancora solo concorsi. Per altri bastava il dlgs 218 e i soldi del mille proroghe non servivano. Tutti smentiti. La strategia, che ha visto USB lottare per quasi 3 anni ed occupare per 3 mesi l’aula Pocchiari, ora diviene compiuta. Il CDA dell’ISS del 26 aprile conclude l’iter iniziato il 10 ottobre 2016, quando per bloccare i ricorsi predispose i principi divenuti realtà con il piano 2017 delle assunzioni. Durante l’ultima convocazione avevamo chiesto (sulla base di una corretta lettura del bilancio ISS) 500 posti. Presidente e Direttore Generale hanno predisposto un piano (tenendosi ben al di sotto dell’80% di spesa) per 469 assunzioni. Abbiamo, seguendo il mandato dell’assemblea di chiusura dell’occupazione dell’aula magna, deciso di accettare, specie alla luce delle difficoltà che altri enti stanno trovando nella definizione dei piani assunzionali (a dimostrazione che il dlgs 218 senza soldi non porta stabilizzazioni). Un piano assunzionale vicino, quindi, alla stabilizzazione completa. Un piano assunzionale fortemente basato sulle norme e sostenibile economicamente. Un piano assunzionale che nel 2018 potrà essere completato con i circa 50 precari non assunti quest’anno. Un piano assunzionale che vedrà anche il ‘passaggio’ a livello superiore di molti sottoinquadrati (il numero di assunzioni quindi sarà superiore per il ‘recupero’ dei fondi ‘risparmiati’).
I dettagli, dopo l’ufficializzazione della delibera, saranno oggetto dell’

Assemblea USB PI
Aula Bovet
Giovedi 4 maggio
Ore 11
Piano Assunzioni: selezione riservata e scorrimenti delle graduatorie

Al termine dell’assemblea interverrà il legale, alle ore 12 e 30, per discutere la chiusura dei ricorsi sulla stabilizzazione.


USB PI Ricerca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati