Come produrre un integrativo peggio del CCNL scuola. Il caso ENEA

Roma -

Con una serrata sequenza di appuntamenti, la trattativa per il contratto integrativo ENEA viaggia indisturbata verso la sua conclusione. Difatti non ci aspettiamo iniziativa alcuna da coloro che, firmando l’abominio altrimenti noto come contratto nazionale “Istruzione e Ricerca”, sono predisposti ad avallarne anche le infauste conseguenze.

Occorre dire subito che – analogamente ad altri Enti – anche all’ENEA l’aria della meritocrazia di brunettiana memoria, rinvigorita dai contenuti al ribasso del contratto nazionale “Istruzione e Ricerca”, tira più forte che pria. Pochi soldi ed ad personam.

Leggi tutti i nostri commenti nel volantino allegato!

 

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni