Con che faccia.....

IN ASI CGILCISLUIL REINTRODUCONO LE INDENNITA' BRUNETTIANE E IMPEDISCONO GLI AUMENTI SUGLI ACCESSORI FISSI E RICORRENTI!

Roma -

Siamo  molto curiosi di osservare con quale  faccia si presenteranno,  domani, i firmatari degli accordi integrativi.

L'amministrazione avra' quella di brunetta? Quella di una meritocrazia del “piffero” che valuta gli altri ma non valuta mai se stessa? Dopo il trasferimento in una sede incompleta, costosa ed nient'affatto  funzionale, i vertici potranno, secondo voi, valutare qualcuno? Un direttore generale che all’epoca non rivestiva tale ruolo come fara' ad accordare le indennita' di responsabilita' sulla base di valutazioni di dirigenti che nemmeno esistevano nel 2009?

I sindacati, in particolare, la rivoluzionaria cgil, avranno la faccia di bonanni  oppure quella minacciosa (?) dei presidi davanti al cda di qualche mese fa? Avranno la faccia di quando scrivevano peste e corna del dg, per poi lasciargli mano libera nella deliberazione degli ‘eletti’?

Mai come ora è chiaro che per mesi questi sindacati hanno collaborato con l'amministrazione, a danno di quanti pretendevano, a ragione,  i passaggi di livello e che oggi si ritrovano imbrogliati, illusi e offesi da questi sindacati. A danno di chi si aspettava accordi giusti ed equolitari!

 

Usb non firmera' questi accordi. Abbiamo proposto l’aumento dell'indennita' di ente annuale (900 euro medi all'anno, pensate la figuraccia per la cisl ,che l'aveva pure annunciata nel suo primo comunicato sulla trattativa). Ora il segretario avra' il premio mentre molti dei suoi iscritti no. A causa degli inspiegabili dubbi della “brunettiana cgil” (riferitoci dall’ amministrazione) abbiamo riformulato la proposta: aumento sull'indennita' mensile (circa 80 euro al mese medi), con l’inserimento dei passaggi di livello per l'anno 2010! La pianta organica ed i soldi ci sono, ma anche qui nessuna risposta!

Il risultato?

Che la brunetta sarà applicata! Che qualche sindacato designera' i 'clientes' e qualche altro, come al solito, fara' la figura del 'portapenne'! Che chi ha un incarico ai primi III livelli avrà indennità a pioggia (noi avremmo firmato questo contratto perche senza valutazione e senza brunetta!), che qualche povero illuso avrà l'indennità di responsabilità (fino a che non cadrà in disgrazia), che chi doveva fare il passaggio di livello se la prende in 'saccoccia', e che tutti, tutti i lavoratori dei livelli,  perdono 900 euro in più all'anno fino alla pensione!

 

Con che faccia i lavoratori guarderanno i sindacati dopo che le loro pensioni ed i salari saranno stati scippati e godranno solo di briciole a differenza di tutti i loro capi che risulteranno premiati?

 

Noi la conosciamo. Ed ora la conoscono pure i lavoratori ASI che volevano illudersi!

 

Cgil cisl uil non sono più sindacato. Sono fedeli collaborazionisti dei vertici.

 

Usb, l'unica organizzazione che non firmera', invece, con la faccia pulita e trasparente che ci contraddistingue avviera' le procedure per difendere i soldi dei lavoratori e tenterà  di riprenderseli dai sindacati collaborazionisti!

                                                                                              Coordinamento Nazionale USB P.I.

                                                                                                         

PS Saremo felici di smentire questo comunicato qualora una o tutte le sigle ritireranno la disponibilità a firmare l’accordo brunettiano!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati