EMERGENZA ENEA

Roma -

Continua la mobilitazione dei lavoratori ENEA - ricercatori, tecnici e personale amministrativo – contro la politica dei tagli decisa dalla direzione dell’Agenzia a seguito del mancato rientro dei 30 mln € sottratti dal governo lo scorso dicembre.

Ieri presso l’ENEA Casaccia oltre 200 lavoratori hanno dato vita ad una rumorosa protesta nei confronti della direzione di centro che intendeva sottoporre al consenso della RSU e delle locali OoSs il piano di riduzione del servizio di trasporto casa-lavoro.

Leggi tutto nel comunicato allegato.

USI-RdB Ricerca ENEA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati