ENEA: COMUNICATO

Roma -

Nell’incontro sindacale dello scorso 19 settembre, salutato il recente avvio delle procedure concorsuali che rappresentano la prima occasione concreta dal 2010 per l’assunzione di numerosi precari che lavorano da anni nell’Ente, si è finalmente ricominciato a parlare di salario accessorio. Dopo la costituzione dei rispettivi fondi per gli anni 2016 e 2017 da parte dell’ENEA e la relativa approvazione del Collegio dei Revisori si avvierà la trattativa sindacale per l’utilizzo delle risorse a disposizione.

Riguardo agli avanzamenti di carriera per i livelli IV-VIII, abbiamo respinto fermamente l’impostazione cosiddetta meritocratica che l’Ente ha intenzione di mettere in atto – come peraltro già facemmo in occasione del precedente accordo integrativo – dove chi dovrebbe giudicare è stato a sua volta nominato e riaffermando che l’unico merito che riconosciamo riguarda i lavoratori precari: sono loro che meritano LA CONCRETA POSSIBILITA’ DI ASSUNZIONE !!!

Per i passaggi di livello dei R&T, data la disapplicazione negli EPR dell’art. 15 del contratto nazionale (si trattava di concorsi interni che di fatto vengono aperti alla partecipazione dall’esterno), l’Amministrazione farà riferimento all’art. 22 comma 15 del Dlgs 75/2017 che fissa una riserva del 20% dei posti “per la valorizzazione delle professionalità interne” su quelli previsti nei piani dei fabbisogni come nuove assunzioni.

Come USB riteniamo invece applicabile quanto attuato dal CNR, ossia la riserva massima del 50% in linea con l’art. 5 del CCNL EPR b. econ. 2000-2001 riletto alla luce della sentenza della Corte Costituzionale.

Anche la questione “benefici sociali e assistenziali” sembra riprendere vita, dopo quasi 2 anni di blocco della relativa Commissione a causa dell’ostruzionismo di Cisl e Cgil che non hanno consentito la ricostituzione della Commissione stessa, decaduta a dicembre 2015, non designando correttamente i membri di propria competenza e lasciando a bagnomaria numerosi colleghi in attesa di borse di studio e rimborsi per centri estivi, ecc. per i propri figli.

Leggi tutto nel comunicato allegato!

USB P.I. Ricerca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati