ENEA: E li chiamano premi …

Roma -

L’incontro sindacale di ieri avente per tema l’utilizzo dei fondi per le politiche di sviluppo del personale, della produttività e per il trattamento accessorio relativamente agli anni 2012, 2013 e 2014 ha registrato un chiaro stop alle intenzioni dell’Amministrazione di assegnare le risorse in questione attraverso meccanismi discriminatori del personale.

 

Già nei due incontri precedenti la stessa Amministrazione aveva proposto di concentrare tutte le risorse al 2014 per poi distribuirle in un’unica operazione cosiddetta meritocratica ad un massimo del 20% dei potenziali aventi diritto, in ossequio alle stringenti indicazioni ministeriali, ipotesi decisamente respinta da USB.

 

Leggi tutto nel comunicato allegato!

 

USB P.I. Ricerca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati