ENEA: MINORANZE E MAGGIORANZE

Roma -

Con l’incontro di giovedì scorso tra ENEA e OoSs maggioritarie si è praticamente chiuso il percorso riguardante il contratto integrativo che, lanciato in pista più di due anni fa, doveva sancire la definitiva equiparazione con i lavoratori degli EPR.

La firma apposta il 17/9 da sole due sigle, che assommano a malapena al 25% della
rappresentatività in ENEA, cala comunque definitivamente il sipario. Conclusione coerente e del tutto acquiescente con le mire dell’Amministrazione, con le svendite al ribasso seminate per strada, con tutti quei passaggi contrattuali che hanno relegato i dipendenti ENEA ai più modesti livelli salariali dell’intero comparto.

Leggi tutto nel comunicato allegato!

USB P.I. Ricerca

------------------------
I  link ai comunicati sugli accordi precedenti:

ricerca.usb.it/fileadmin/archivio/ricerca/documenti/comunicato_19-7.pdf


ricerca.usb.it/fileadmin/archivio/ricerca/documenti/The_Family2.pdf

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati