Il vecchio si ricompatta!

Prepariamoci alla lotta per i nostri diritti

Roma -

Vi avevano illuso con fantasmagoriche litigate. Lettere infuocate viaggiavano tra sede sindacale e sede sindacale, scomodando citazioni più meno importanti e il carosello italiota.

Ebbene non avevano nessuna intenzione di separarsi!

I 4 sindacati (CGIL, CISL, UIL e ANPRI, ed escludiamo i sindacati usciti dalla rappresentatività) che hanno creato i lavoratori meno pagati del mondo della Ricerca europea (cioè noi, dipendenti Enea!) attraverso una serie infinita di contratti separati, ponte o bidone che dir si voglia, appena convocati per l’apertura della contrattazione del primo contratto degli Enti di Ricerca hanno scelto di ricompattarsi. La CISL e la UIL, come in tutto il comparto, hanno richiesto di non sedere al tavolo con USI-RdB Ricerca. L’amministrazione ha, allora, provveduto a verificare la possibilità di convocare CGIL e ANPRI con USI RdB Ricerca e, in pieno afflato conservatore, entrambi le sigle hanno deciso di:

RITORNARE AL PASSATO

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati