LA BOZZA GIANNINI NON SI RIFORMA SI CANCELLA!

La bozza di riforma degli EPR presentata dal Ministro Giannini e oggetto in questi giorni del lavoro congiunto di Funzione Pubblica e MIUR non è emendabile


PERCHÈ


propone un sistema di Ricerca Pubblica basato sul nuovo baronato costituito dai dirigenti di ricerca;
chiude qualsiasi prospettiva di stabilizzazione per i circa 10mila precari degli EPR e costruisce le condizioni per il loro licenziamento nel medio periodo;
regala ai nuovi baroni la tenure-track come strumento di gestione dei nuovi precari;
confina i ricercatori III livello in un ruolo chiuso ad esaurimento;
crea esuberi tra il personale dei livelli IV - VIII;
propone un modello di vigilanza che non ha nessuna ragione funzionale;


IL GOVERNO RENZI VUOLE REGALARE LA RICERCA PUBBLICA AI  NUOVI BARONI
NOI NO!
Noi vogliamo una Ricerca:
Pubblica
Democratica
Stabilizzata


il resto scriviamolo insieme
mercoledì 25 maggio ore 10,00 – AULA POCCHIARI
Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299
ASSEMBLEA DEGLI ENTI DI RICERCA
PER COSTRUIRE OPPOSIZIONE
ALLA RIFORMA GIANNINI/MADIA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati