Quale Ricerca Pubblica in quale modello sociale

Una Tavola Rotonda organizzata per confrontarsi con la politica, per ridisegnare rilanciandola la Ricerca Pubblica. Una ricerca difesa da Ministri poco capaci o troppo legati all'impresa. Una ricerca libera di risponde al vero e unico committente: quello sociale!

Roma -

USB presenta ai politici la propria proposta di Ricerca Pubblica analizzando le differenze tra Enti, Università ed Agenzie, il finanziamento che può rilanciarla e rendere libera, la governance incentrata sul consiglio dei ministri, l'ordinamento ed il reclutamento, innanzitutto dei precari. Un viaggio a 360 gradi fatto dall'interno, fatto da chi non ha cogestito ma da chi ha lavorato e subito i baroni e la diminuzione dei fondi. Una proposta che viene da chi in questi anni ha difeso l'ISPRA e l'ISFOL, da chi si opposto a Tremonti e all'intesa del 3 maggio sulla spending review.

leggi il testo della proposta.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati