RIPRENDIAMOCI IL FUTURO - Manifestazione dei lavoratori ENEA al MSE - 5 maggio 2011

Roma -

Dopo settimane di attesa finalmente i lavoratori ENEA - stabili e precari - porteranno le loro rivendicazioni  direttamente nei palazzi del potere.

Prima tappa, il Ministero dello Sviluppo Economico. Sotto le finestre di via Molise i dipendenti provenienti dai diversi Centri ENEA – ricercatori, tecnici e amministrativi - ribadiranno con forza la loro risposta allo stato di crisi dell'Ente e il loro rifiuto della logica dell'emergenza continua e della precarizzazione del lavoro.

Leggi tutto nel comunicato allegato.

USI-RdB Ricerca ENEA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati