UN MESE DI OCCUPAZIONE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

Siamo giunti al trentesimo giorno di occupazione all’Istituto Superiore di Sanità.


Dopo aver superato lo snodo cruciale della crisi di governo, l’incontro con il Ministro Lorenzin in occasione del presidio del 15 dicembre ha fatto realizzare uno scatto in avanti alla vertenza per il quale oggi è ragionevole pensare che siamo vicini alla chiusura positiva con l’inserimento della norma in un decreto di fine anno. È chiaro che finché non ci sarà nero su bianco lo stanziamento finalizzato alla stabilizzazione dei lavoratori precari dell’ISS, non possiamo avere nessuna certezza.


La giornata di oggi, seppure importante, rappresenta esclusivamente una tappa di un percorso di lotta cresciuto giorno dopo giorno, così come tutti noi siamo cresciuti dentro questo spazio del quale l'aula Magna Occupata è esclusivamente la rappresentazione fisica, ma che è qualcosa che va molto al di là di questo.


Più in là avremo tempo per analizzare questa straordinaria esperienza di lotta.


Per adesso, andiamo avanti determinatissimi a raggiungere l’obbiettivo che ci siamo dati e che perseguiremo con ogni mezzo necessario e disponibile.

USB PI - ISS

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati