USB Ricerca manifesta martedì 14 al MUR per riprendere i 25 milioni delle stabilizzazioni

Nazionale -

Martedì 14 settembre Usb protesterà davanti alla sede del Ministero dell'Università e Ricerca per recuperare 12,5 mln di euro destinati dal Parlamento alle stabilizzazioni ma che il ministro Messa ha invece diretto ad altri usi. 

USB sta impugnando davanti al Tar tar il decreto nella parte che scippa i finanziamenti dei precari, mentre in parlamento il deputato Alessandro Melicchio e il senatore Francesco Verducci attendono che il ministro risponda alle loro interrogazioni. Ma il 31 dicembre si avvicina e USB non può permettere che accordicchi e scippo dei diritti annullino le stabilizzazioni!

Il quadro, già fosco, nel caso del CNR è peggiorato dal blocco imposto dall’ex ministro Carrozza, ora presidente del più grande ente di ricerca italiano, con la poco credibile scusa che nel nominarla il ministro non le ha fornito strumenti e dati per governarlo.

Per questo USB sarà in piazza nel primo atto di una lotta che non si arresterà fino all'assunzione di tutti gli stabilizzandi 2017!

L’appuntamento è per le ore 10 di martedì 14 settembre davanti al MUR.

USB PI - Ricerca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati