ENEA: Nota su incontro sindacale del 30/10/2015

Roma -

Finalmente si inizia ad imboccare la strada giusta sulla questione del rinnovo dei contratti a tempo determinato prossimi alla scadenza dei 5 anni.

Nella riunione del “tavolo tecnico” dello scorso venerdì 30 novembre sono state gettate le basi per una corretta politica di salvaguardia dei lavoratori a TD: l’Amministrazione si è impegnata ad indirizzare una lettera ai Ministeri (FP e MEF e p.c. al MiSE) per avere l’avallo a procedere dichiarando la propria intenzione di rinnovare i contratti che iniziano a scadere dal 2016.

Anche se sarebbe stato più opportuno predisporre subito il testo di un accordo in sintonia con quelli firmati in altri Enti, ISTAT in primis, anziché prendere ulteriore tempo, il percorso tracciato nella lettera ci trova pienamente d’accordo, in quanto ricalca le proposte che USB ha portato al tavolo per superare la scadenza quinquennale e dare ai lavoratori interessati una prospettiva più solida.

Parliamo di 99 contratti TD in essere, di cui 28 pagati dal COS e 71 dai progetti (tutti assunti negli ultimi 5 anni attraverso concorsi o scorrimenti di graduatorie concorsuali), che stanno per raggiungere il 5° anno dopo diverse proroghe avvenute con verifica della compatibilità economica come previsto dalla normativa. In particolare nel corso del 2016 scadranno 23 TD di cui solo 14 rientrano nella L.125.

Leggi tutto nel comunicato allegato!

USB P.I. Ricerca

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati